COSTRUTTORI DI BELLEZZA

Progetto in collaborazione con il Comitato Maria Letizia Verga – Monza, Abio Onlus, Friends –

Sponsor tecnici Canon e Pozzi Napoleone srl

L’idea di questo progetto è nata innanzitutto dal desiderio di offrire ai bambini affetti da leucemia la possibilità di svolgere un’attività in cui potersi esprimere creativamente stimolando la loro immaginazione. In secondo luogo, il tentativo è stato quello di creare uno spazio in cui il bambino potesse riscoprire il suo valore, che spesso la malattia rischia di far dimenticare. Partendo da queste premesse, l’attività proposta è stata quella di decorare con diversi materiali delle bobine di legno della grandezza di sgabelli e tavoli. L’opera creata da ciascun bambino è stata poi utilizzata per costruire dei totem che contengono i singoli lavori di ciascuno in un quadro di condivisione. 

La proposta è stata accolta con entusiasmo dai bambini, nonostante la grande difficoltà e la diffidenza iniziale. L’attività con i bambini ha evitato che il lavoro si incentrasse sulle capacità artistiche di ciascuno, permettendo invece che fosse il “fare” stesso, proprio dell’attività artistica, a raccontare di loro. Durante lo svolgersi del progetto, i bambini, aiutati e stimolati nell’uso dell’immaginazione, sono riusciti a personalizzare le loro opere in maniera creativa, acquistando fiducia e confidenza nelle proprie capacità. È stato importante per loro scoprirsi capaci di creare qualcosa di bello e comprendere che il bello è anche là dove non ci si aspetta che sia. È stata un’esperienza molto positiva che ha permesso, dentro la condivisione, anche una crescita personale nelle relazioni tra i bambini e una maggiore stima di sé.