I COLORI RIDANNO SPERANZA

Dal 17 al 4 Agosto si è svolto l’intervento di CHE ARTE!Onlus presso la Zeita School a Saida Caza in Libano dal titolo TRASFORMARE UNO SPAZIO ATTRAVERSO L’ESPRESSIONE MANUALE- ARTISTICA in collaborazione con AVSI.

L’obbiettivo dell’intervento è stato quello di avvicinare gli insegnanti alle arti espressive e alla manualità come strumenti educativi che possono aiutare i bambini nella costruzione di un metodo di apprendimento personale ed originale. Questo approccio creativo aiuta il bambino a sentirsi protagonista e aumenta in lui il desiderio di conoscenza e di confronto con ciò che lo circonda.

Durante la prima parte del workshop abbiamo svolto la formazione per gli insegnanti mentre durante la seconda parte abbiamo lavorato con i bambini e gli insegnanti.

A conclusione del progetto di è svolta una esposizione dei lavori all’interno della scuola realizzati dai bambini e dagli insegnanti.

INTERVENTO nel centro ZEFTA MADAD

Un lo pomeriggio lo abbiamo trascorso nel centro ZEFTA MADAD  gestito da AVSI, dove vengono organizzate attività  di educative con bambini siriani.

L’attività proposta era un laboratorio sull’invenzione di maschere fantasiose partendo da macchie casuali di colore premuto su fogli.

Abbiamo lavorato con  con due gruppi di bambini, di età diverse.

I bambini erano attentissimi ed estremamente colpiti dall’effetto imprevisto di sfumatura che i colori, premuti nel foglio, creavano, fondendosi insieme. Mentre i fogli asciugavano, si organizzavano giochi  insieme .

 L’attività laboratoriale si è conclusa con l’invenzione di maschere, partendo dalle macchie di colore asciugato e completandole con elementi a pennarello o pastello.

I bambini, erano soddisfatti, indossavano la loro maschera  entusiasti anche di portare a casa una proprio opera .

Sono saliti sul pullman lasciando il centro e chiedendo di poter ripetere l’attività anche il giorno seguente.

 Una giornata  diversa  che ha reso felici i bambini .